La Parrocchia
 Info
  • Orari S.Messe 
  • Dove Siamo 
  • Norme Matrimonio 
  • Battesimi 2021 
 Vita della Parrocchia
  • Catechismo 
Gruppi & Associazioni
 CARITAS
 Azione Cattolica
  • ACR 
  • AC Giovanissimi 
  • AC Giovani 
 Agesci
  • Terracina 2 
 Confraternita
Storia & Arte
 Storia & Arte
  • Cenni storici 
  • Madonna di Lourdes 
  • Sacra Famiglia 
  • Via Crucis 
La Liturgia di Oggi
La BIBBIA OnLine

La Bibbia On Line

Cerca nel sito



 Notizie :: Azione Cattolica - SS.Salvatore 
 
Latina, distrutto Villaggio legalità, solidarietà delll'AC diocesana. Messaggio del Presidente Mario Zappone  
AC

22 Ottobre 2011, 14:50 - Televideo

La notizia.

14.50 Devastato nella notte il "Villaggio della legalità", gestito dall'Associazione Libera, a Borgo Sabotino, Latina. Vandali sono entrati nella struttura, sorta su un terreno di 4 ettari confiscato per abusivimo edilizio, e hanno distrutto vetri,arredi,computer,attrezzature della protezione civile. Gli inquirenti ritengono che si sia trattato di un gesto intimidatorio nei confronti di Libera,l'associazione impegnata contro le mafie.Turri,presidente dell'associazione, ha detto "Con questo gesto ci hanno detto che non ci vogliono qui".

Messaggio del Presidente Diocesano.
A nome mio personale e di tutta l'Azione Cattolica di Latina-Terracina-Sezze-Priverno vi esprimo la più fraterna vicinanza.
Condanniamo, senza tentennamenti quest'atto chiaramente di stile e stampo mafioso che vorrebbe nel suo intento soffocare la speranza per un territorio pontino libero dalla criminalità organizzata di diverse provenienze ma tutte accumunate da una volontà prevaricatrice e violenta.
Non possiamo permetterlo!
Saremo sempre al vostro fianco certi della capacità di reazione vostra e dei tantissimi giovani che hanno visto nella struttura distrutta un segno tangibile di una legalità possibile e fortemente voluta.
Auspichiamo che le Forze dell'ordine sappiano smascherare il disegno criminale e colpire sia gli esecutori che i mandanti e che le Istituzioni trovino in breve tempo la capacità di intervenire per non far spegnere la luce di Speranza accesa in questa zona del nostro territorio pontino.

Mario Zappone
Presidente A.C. Latina
Autore : redazioneAC
Share Stampa
22/10/2011 - 15:45
Alzati, ti chiama!  
Manifesto2012-web

18 aggregazioni laicali e un unico testo personale - Presentazione del volume "Alzati, ti chiama!"

Il testo è la proposta, condivisa dall'Azione Cattolica con altre aggregazioni laicali (ACLI, AGESCI, CIF, Coldiretti, Confcooperative, CSI, CTG, FOCSIV, FUCI, GIOC, MASCI, MCL, MEIC, UCID, UCIIM, Turris eburnea e Convegni di Cultura Maria Cristina di Savoia), di un cammino personale per giovani e adulti in compagnia della Parola, per riscoprire la dimensione ecclesiale della speranza nel Risorto.
Il ritmo del testo è dettato dai tempi e dalle domeniche dell’anno liturgico. “Alzati, ti chiama” (Mc 10,46-52): l’incontro di Gesù con Bartimeo spinge tutti i fedeli laici alla continua conversione, alla richiesta di “guarigione”, in modo tale da essere portatori di quella Parola che permette ad ogni uomo di incontrare Gesù e di vedere con i propri occhi la bellezza della sua risurrezione.
Alziamoci e rimettiamoci in cammino! È l’invito che ci viene rivolto. Riprendiamo il nostro cammino di fedeli laici, con le nostre famiglie, le nostre chiese particolari, l’associazione cui aderiamo e tutte le aggregazioni con le quali abbiamo scelto di procedere insieme anche attraverso l’elaborazione comune di questo testo.
Un’esperienza che ormai è una bella e collaudata tradizione e che deve essere vissuta e sviluppata anche a livello locale. Sono ormai 18 le aggregazioni coinvolte; in questo modo - come Azione Cattolica - riteniamo di aver posto le basi per un cammino condiviso fondato sulla Parola e orientato alla presenza da credenti nel mondo.
Unità nella diversità; comunione non solo di intenti, pur nei modi diversi nei quali si esprime la testimonianza di ciascuno, e di ciascuna associazione con le proprie scelte e caratteristiche, ma comunione e condivisione dell’unica realtà che alimenta e unisce.
Il testo “Alzati, ti chiama!”, accanto ai commenti redatti da membri delle diverse associazioni coinvolte, propone un percorso di riflessione ampio per una quotidiana sintesi tra fede e vita, attraverso il suggerimento di “parole-chiave”, i riferimenti al Magistero della Chiesa e le biografie di alcuni testimoni del nostro tempo. Il testo, che riporta in breve i riferimenti a ciascuna associazione è completato da un “segnalibro” quale piccola guida che aiuta a vivere giorno per giorno secondo la Parola della domenica, culmine e sorgente della vita cristiana.

Autore : redazioneAC
Share Stampa
22/10/2011 - 09:49
Il messaggio di mons. Sigalini  

Non riesco a dire quanto in questo periodo vi sono grato e quanto mi mancate anche se non avrei mai dubitato della vostra vicinanza. Siamo tutti debitori a Dio di questa avventura di sofferenza che vi ho provocato, che mi è stata regalata. La preghiera è un luogo sicuro d’incontro tra me, voi, il giro delle vostre amicizie e Dio.

Non ho ancora ben capito che cosa mi è capitato e perché, ma so che mi sta facendo tanto bene come probabilmente fa a voi. Chiedo perdono per non aver dato risposte immediate alle vostre domande ma ho incaricato la Madre di Gesù, la Madonna del Buon Consiglio, di farsene interprete.
Non immaginate quanto desidero pregare con voi.
I nostri dialoghi si chiudono sempre con una benedizione che è la firma di Dio sui nostri sogni e ce lo diciamo anche oggi.
Dio sia la vostra felicità!
Dio sia la vostra luce!
Dio sia la vostra forza quotidiana!
+ Domenico, Vescovo

Autore : redazioneAC
Share Stampa
13/10/2011 - 08:29
Inizio Precedente  [   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10   ]  10 PagineSeguente Fine

 
New-CMS 2.9.7 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public LicenseRealizzazioni Web by XAD
This page was created in 1.6806 seconds
Contenuto del div.